Salerno, detenuto aggredisce polizia penitenziaria. Uspp: “Ministro Orlando si faccia carico delle aggressioni subite”

SALERNO. Detenuto aggredisce polizia penitenziaria dopo un colloquio in carcere con alcuni familiari. L’aggressione, il cui motivo è ancora incerto, ha visto l’uomo, in mattinata, scagliare calci e pugni contro un ispettore e ben 4 agenti. Per due di loro necessario il trasporto al pronto soccorso. Il sindacato Uspp, tramite il segretario regionale Ciro Auricchio, dichiarano solidarietà nei confronti dei loro colleghi mettono in risalto i continui sforzi degli agenti. «Siamo vicini ai colleghi aggrediti – dice in una nota Ciro Auricchio, segretario regionale dell’Uspp – che quotidianamente, nonostante le gravi deficienze operative già tante volte segnalate da questa organizzazione sindacale, con grande spirito di sacrificio svolgono il proprio dovere mantenendo l’ordine e la sicurezza nonostante la carenza di ispettori ed agenti presso l’istituto salernitano». «Chiediamo inoltre al Ministro Orlando domani in visita a Poggioreale che oltre ad interessarsi delle condizioni dei detenuti, si faccia carico delle quotidiane aggressioni subite dal personale di Polizia Penitenziaria», conclude Auricchio.

Fonte:https://www.seitv.it/2018/01/29/salerno-detenuto-aggredisce-polizia-penitenziaria-uspp-ministro-orlando-si-faccia-carico-delle-aggressioni-subite/ 

Tabella di ripartizione delle risorse relative al DPCM

Si invia la tabella di ripartizione delle risorse relative al DPCM (specificità), che costituisce parte integrante degli accordi raggiunti in data 26/01/2018, in occasione della riunione tenutasi presso il Dipartimento della Funzione Pubblica in merito al rinnovo del contratto delle FF.OO. E FF.AA..

Leggi anche...

Copyright © 2018 USPP - Cod. Fisc. 097393780586 Sede Nazionale - Via Crescenzio, 19 - int. 4 - 00193 Roma - Tel 06 01907734 - Mobile +39 3428095479 - Fax 06 01907730