CARCERI: USPP, 'PROTESTA REBIBBIA SEDATA GRAZIE A LAVORO AGENTI, ORA SI COPRANO ESIGENZE ORGANICO

*CARCERI: USPP, 'PROTESTA REBIBBIA SEDATA GRAZIE A LAVORO AGENTI, ORA SI COPRANO ESIGENZE ORGANICO' Roma, 14 gen. (Adnkronos) - "E' stato sufficiente dimostrare la fermezza con cui il personale sarebbe intervenuto per far desistere i facinorosi da ulteriori atti di resistenza ingiustificati e riportare la serenità nel reparto detentivo". Commenta così in una nota il sindacato di Polizia Penitenziaria Uspp la protesta scoppiata ieri al G12 di Rebibbia. "Al personale va naturalmente il plauso per la professionalità con la quale ha agito, così come pure a chi ne ha coordinato le operazioni scongiurando preoccupanti conseguenze che sarebbero potute prodursi - ribadiscono i sindacalisti - Di qui la necessità di equipaggiare adeguatamente gli agenti, al fine di prevenire ed eventualmente contenere azioni del genere che si manifestano di frequente nelle CARCERI italiane, ma soprattutto di avere un adeguato numero di agenti che possono essere impiegati nelle attività quotidiane di vigilanza e nelle operazioni di repressione nei casi in cui esse si verificano. Per questo ci si aspetta che il Ministero della Giustizia e il Dap si facciano portavoce dell'esigenza, più volte rappresentata dall'Uspp, di coprire le carenze d'organico degli istituti in generale e di Rebibbia, in questa circostanza". (Sil/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 14-GEN-21 10:27 NNNN

Copyright © 2018 USPP - Cod. Fisc. 097393780586 Sede Nazionale - Via Crescenzio, 19 - int. 4 - 00193 Roma - Tel 06 01907734 - Mobile +39 3428095479 - Fax 06 01907730