Carceri: Uspp, ora servono risorse straordinarie

|Carceri: Uspp, ora servono risorse straordinarie||||(ANSA) - MILANO, 21 MAG - -In questo momento di grande|fibrillazione nel sistema giustizia e con l'emergenza|epidemiologica ancora in corso la polizia penitenziaria chiede|risposte adeguate e soprattutto che lo Stato riconosca il|proprio oneroso lavoro, attraverso la dotazione straordinaria di|risorse umane, strumentali e strutturali.- questo e' quanto|riporta una nota la Segreteria Nazionale dell'Unione Sindacati|di Polizia Penitenziaria (USPP), tra le sigle maggiormente|rappresentative della propria categoria e nel panorama del|comparto sicurezza, che oggi pomeriggio a partire dalle ore 15 |terra' il suo primo Consiglio Nazionale in video conferenza e in|diretta sui propri profili social, stante l'impossibilita' di|farlo diversamente a causa dell'emergenza sanitaria.|Per la Segreteria Nazionale USPP -non e' tollerabile che si|diano numeri che come quelli dichiarati dal Ministro della|Giustizia Alfonso Bonafede in Senato, che all'apparenza|sembrerebbero far pensare ad un forte incremento di personale|(3900 agenti in piu') senza citare tutto quello andato in|quiescenza che di fatto annulla il risultato annunciato. La|verita' e' che la polizia penitenziaria, anche in relazione ad un|accurato studio effettuato al Dipartimento dell'Amministrazione|Penitenziaria, risulta avere non solo una carenza di 4000 unita'|rispetto alla attuale pianta organica, ma necessita di una|dotazione che supererebbe in totale le 8000 unita' per operare in|condizioni di sicurezza, perche' i precedenti tagli sono stati|scriteriati e non supportati da un appropriato studio delle|necessita' reali-. (ANSA).||2020-05-21 12:58 NNNN|

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (AGENZIE DI STAMPA)AGENZIE DI STAMPA16 kB - 21/05/20 -

Copyright © 2018 USPP - Cod. Fisc. 097393780586 Sede Nazionale - Via Crescenzio, 19 - int. 4 - 00193 Roma - Tel 06 01907734 - Mobile +39 3428095479 - Fax 06 01907730