Benevento, tossicodipendente bloccato da cani poliziotto in carcere

Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)
 1' di lettura

Il tossicodipendente si era recato nel penitenziario minorile di Airola per visitare un parente detenuto. Lo hanno fermato i cani poliziotto, che hanno fiutato la droga

Un tossicodipendente, in visita al parente minorenne detenuto, è stato bloccato nel penitenziario minorile di Airola, in provincia di Benevento, nel corso di un controllo condotto dalla polizia penitenziaria assieme agli agenti del Nucleo Regionale Cinofili Campania del Distaccamento di Avellino. Il tossicodipendente è stato bloccato dai cani poliziotto King e Buk. 

 

Segretario dell’Uspp: "Operazioni brillanti"

A seguito del sequestro di droga, l'uomo è stato posto a disposizione delle autorità. "Vivo apprezzamento per le brillanti operazioni compiute dai Baschi Azzurri dell'IPM e del Nucleo Regionale Cinofili Campania nei primi giorni del nuovo anno", ha commentato Ciro Auricchio, segretario regionale dell'Uspp (Unione Sindacati di Polizia Penitenziaria).


Copyright © 2018 USPP - Cod. Fisc. 097393780586 Sede Nazionale - Via Crescenzio, 19 - int. 4 - 00193 Roma - Tel 06 01907734 - Mobile +39 3428095479 - Fax 06 01907730