Carceri, blitz nel Casertano: due cellulari trovati in cella

Foto di Archivio (ANSA)
 1' di lettura

Gli agenti hanno trovato due cellulari nascosti dai detenuti per telefonate non autorizzate. L'Uspp: "Fenomeno in aumento nonostante l'efficace risposta della polizia penitenziaria"

Nel carcere di Carinola, in provincia di Caserta, c'è stato un blitz della polizia penitenziaria. Gli agenti hanno trovato due cellulari nascosti dai detenuti per telefonate non autorizzate. "Si tratta dell'ennesimo ritrovamento che evidenzia quanto il fenomeno sia in aumento nonostante l'efficace risposta della polizia penitenziaria. I detenuti coinvolti sono stati diffidati dall'Autorità Giudiziaria competente, oltre alle iniziative disciplinari interne", commenta Ciro Auricchio dell'Uspp.

Il commento

Poi: "È arrivato il momento di un intervento più incisivo dell' Amministrazione Penitenziaria con una politica di trasferimenti urgente dei detenuti coinvolti, altrimenti si rischia di perdere il controllo delle carceri già fortemente compromesso negli ultimi periodi, da rivolte e aggressioni"

Fonte:https://tg24.sky.it/napoli/2019/01/05/caserta-carceri-cellulari-cella.html


 Altra news: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2019/01/05/news/carceri_blitz_nel_casertano_trovati_due_cellulari_in_cella-215859352/


Copyright © 2018 USPP - Cod. Fisc. 097393780586 Sede Nazionale - Via Crescenzio, 19 - int. 4 - 00193 Roma - Tel 06 01907734 - Mobile +39 3428095479 - Fax 06 01907730